IVASS: le novità per gli intermediari nel documento di consultazione n. 9/2023

Come noto, il 23 novembre l’IVASS ha posto in pubblica consultazione lo schema di Provvedimento finalizzato a semplificare e razionalizzare le informative precontrattuali di imprese e intermediari assicurativi.

Con particolare riferimento a questi ultimi, si tratta del quarto intervento regolamentare in materia nell’arco di 5 anni, che fa seguito alle modifiche alle informative introdotte con il Reg. IVASS 40/2018, a sua volta riformato dal Provv. 97/2020 e in ultimo dal Provv. 131/2023.

Vengono di seguito riassunte le proposte di modifica alle informative del distributore:

  • previsione di un modello unico precontrattuale, differenziato unicamente per IBIP o non IBIP, che determinerebbe la sostituzione degli attuali Allegati 3 e 4, nonché l’abrogazione dell’Allegato 4-ter;
  • abrogazione degli obblighi di pubblicazione sul sito/affissione nei locali delle informative;
  • riduzione della frequenza di revisione della documentazione precontrattuale (ogni 12 mesi invece che ogni 3).

Infine, ai sensi della proposta disciplina transitoria:

  • le modifiche concernenti le informative saranno applicabili ai contratti sottoscritti dopo l’entrata in vigore del Provvedimento;
  • gli intermediari avranno 6 mesi di tempo, dalla data di entrata in vigore del Provvedimento, per adeguarvisi.

Visualizza documento