Le informazioni tra OdV e collegio sindacale: un documento operativo

Controllo del concetto di uomo d'affari segno di spunta sulle caselle di controllo.

Predisporre o migliorare, nel contesto societario, la circolazione delle informazioni tra OdV e collegio sindacale attraverso un’efficace architettura di flussi informativi – completi e tempestivi – rappresenta un passaggio fondamentale per la gestione e la prevenzione dei rischi, compresi quelli di commissione di reati rilevanti ai fini della responsabilità amministrativa dell’ente ex D.Lgs. 231/2001.  È quanto emerge […]

GDPR e distribuzione assicurativa: quando è possibile inviare e-mail commerciali in assenza del consenso?

Invio massivo email marketing.

Una delle modalità applicative che consente agli intermediari di assicurazione di inviare comunicazioni promozionali via e-mail senza acquisire il preventivo consenso dell’interessato è quella rinvenibile nel c.d. “soft-spam” di cui all’art. 130, comma 4 del nostro Codice della privacy. Sotto un profilo squisitamente pratico, i requisiti che devono essere rispettati attentamente dal distributore e che […]

Discussion paper EIOPA: quali spunti sul rischio cyber nel settore assicurativo?

Tecnologia finanziaria intelligente e connessione alla rete di e-commerce nel concetto di stile di vita delle persone.

Nell’ultimo biennio i regulators europei e globali hanno prestato crescente attenzione al rischio cyber (o informatico). Trattasi di un rischio qualificato tra le minacce principali alla stabilità finanziaria dal Fondo Monetario Internazionale e che è risultato ancor più accentuato a seguito della pandemia da Covid-19 e della guerra in Ucraina. Da ultimo, con il Regolamento […]

La clausola che prevede il risarcimento in forma specifica da parte dell’assicuratore è vessatoria?

Conducenti donne asiatiche Parla con l'agente assicurativo per esaminare l'auto danneggiata e il controllo del cliente sul modulo di richiesta di segnalazione dopo un incidente. Concetto di assicurazione e incidenti stradali.

Il contratto di assicurazione contro i danni, tra le sue clausole, può prevedere che l’indennizzo all’assicurato avvenga mediante la reintegrazione in forma specifica del danno (ad esempio, mediante riparazione del veicolo danneggiato presso una carrozzeria autorizzata). La clausola della reintegrazione in forma specifica del danno è stata motivo di discussione in quanto per alcuni limita […]

Trust o polizza vita? Parte seconda: proteggono il patrimonio con la stessa efficacia?

Illustrazione di codice binario virtuale astratto su calcolatrice e sfondo laptop. Big data e concetto di codifica. Multiesposizione.

Assicurazioni sulla vita e trust sono tra gli strumenti più utilizzati per la tutela del patrimonio. Entrambi presentano profili vantaggiosi, ma anche punti critici rilevabili in relazione a singole esigenze. Con riguardo ai beni segregabili, l’istituto del trust presenta una maggiore elasticità, potendo il disponente conferire nel fondo in trust beni di natura diversa (mobili […]

Fatture in acconto e superbonus 110%: l’operazione è inesistente

Frammenti architettonici di Palazzo di Giustizia, Corte Suprema di Cassazione, Roma.

Desta interesse la recente decisione della Suprema Corte (n. 42012, depositata l’8 novembre 2022) che si è pronunciata in relazione al delitto di emissione di fatture per operazioni inesistenti, oltre che di truffa aggravata ai danni dello Stato – entrambi “reati presupposto” ai fini della responsabilità amministrativa degli enti ex D.Lgs. 231/2001 – in relazione […]

Whistleblowing: la stratificazione normativa nel settore assicurativo

Segnali digitali che sorvolano l'autostrada. Trasformazione digitale. Internet delle cose.

Mentre pare in dirittura d’arrivo il Decreto attuativo della L. 127/2022 nella parte in cui recepisce la Direttiva (UE) 2019/1937, riguardante la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell’Unione (c.d. Direttiva whistleblowing), è ancora in incubazione dal 21 febbraio 2020 (data di conclusione della pubblica consultazione), lo schema di Regolamento IVASS recante disposizioni […]

Quali sono le circostanze da denunciare contestualmente alla stipula della polizza per la responsabilità civile professionale?

Giovane coppia che ha un incontro con agente in ufficio.

Con una recente pronuncia la Corte di Cassazione (sentenza 23961/2022) è intervenuta nuovamente in materia di indennizzabilità del sinistro da parte dell’assicuratore per la responsabilità civile professionale rigettando la domanda di garanzia proposta dall’assicurato sulla base della previsione contenuta all’art. 1892 c.c. La norma richiamata configura in capo all’assicurato l’obbligo di comunicare all’assicuratore tutte le […]

Trust o polizza vita? Parte prima: aspetti fiscali

Illustrazione di codice binario virtuale astratto su calcolatrice e sfondo laptop. Big data e concetto di codifica. Multiesposizione.

Tra gli strumenti che il nostro ordinamento mette a disposizione per la pianificazione del passaggio generazionale e la tutela del patrimonio vi sono la polizza vita e il trust: entrambi consentono ad un soggetto di garantire a beneficiari da lui stesso individuati la disponibilità di una somma di denaro o di una rendita, nonché, per […]